sognando 100 anni fa

entra adesso prendimi per un braccio dimmi che mi devi parlare, dimmi tutto, non darmi scelta, avvicinati, fissami negli occhi, e sii sincero, dimmi cosa provi per me, dimmi a cosa stai pensando adesso, gioca con una ciocca dei miei capelli come fosse una cosa normale, pregami di uscire con te stasera di vedersi anche solo un attimo, non darmi scelta, non darmi il tempo di dire no, ferma il tempo, nesssuno che chiama nessuno che mi cerca, e poi baciami, con le tue labbra che conosco, le tue labbra che fisso sempre, non darmi scelta, non darmi modo di pensare, promettimi che cancellerai il mio peccato, oggi, domani e sempre , dimmi che è giusto, che tutto è giusto, che noi siamo adesso in questo tempo e che il futuro non lo possiamo scrivere, dimmi che viviamo solo oggi, che domani finirà il mondo in una nuvola di fumo, e baciami, con passione come l’ho immaginato e sognato cento volte mentre ti guardo quando sono a lavoro. cancella il mio peccato.

sognando 100 anni faultima modifica: 2009-04-06T17:11:16+02:00da furius80
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “sognando 100 anni fa

Lascia un commento